Top

Nessuna spam, solo il meglio dal mondo Flos e del design, te lo promettiamo.

Filtra per designer
Tutti,
Filtra per famiglia
Tutti,
08.04.19

Flos illumina ‘Echo’, un’opera immersiva dello studio Pezo von Ellrichshausen

Ospitata nel Cortile d’Onore di Palazzo Litta, l’installazione è protagonista della manifestazione The Litta Variations / Opus 5, nel corso della Milano Design Week 2019.
palazzolitta_5
ph Santi Caleca
palazzolitta_3
ph Santi Caleca
palazzolitta_2
ph Santi Caleca
PVE_ECHO_05_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_06_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_04_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_07_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_03_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_08_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_02_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_INT_01_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_INT_03_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
palazzolitta_4
ph Santi Caleca
PVE_ECHO_INT_02_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
palazzolitta_7
ph Santi Caleca
palazzolitta_6
ph Santi Caleca
PVE_ECHO_10_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen
PVE_ECHO_09_S
Courtesy of Pezo von Ellrichshausen

Flos è partner tecnico di MoscaPartners per l’illuminazione di Echo, l’opera dello studio Pezo von Ellrichshausen protagonista della quinta edizione della manifestazione espositiva The Litta Variations durante la Milano Design Week. L’installazione è ospitata al centro del Cortile d’Onore di Palazzo Litta, una storica dimora nel cuore della città di Milano.

Echo è un oggetto misterioso che ispira una sensibile aderenza tra l’interno e l’ambientazione esterna. Il padiglione pone al centro l’uomo, contemporaneamente soggetto e fonte della contemplazione. L’esterno di Echo, ricoperto da una superficie specchiata, riflette il colonnato barocco e i due ordini superiori che compongono il cortile del palazzo. In contrasto, l’interno rivela il cielo, elemento naturale isolato dal contesto della città. Risultato dell’esplorazione è il definirsi di un’architettura intesa come esperienza condivisa e riflessiva, imponente e immersa nel contesto. L’installazione stabilisce una relazione diffusa tra arte e architettura annunciando l’ambiente circostante attraverso un’eco visiva.

Grazie alla competenza specifica di Flos Bespoke nella realizzazione di soluzioni custom e alla tecnologia innovativa delle collezioni Home, Architectural e Outdoor, Flos ha messo a punto un progetto di luce calda e discreta, integrata nell’architettura del Cortile D’Onore e del magnifico porticato, contribuendo così alla purezza poetica dell’opera.

Piero Gandini (Presidente di Design Holding e CEO di Flos) ha condiviso e creduto fortemente nel progetto acquisendo personalmente l’opera degli architetti cileni e impegnandosi a darne continuità progettuale. Per la prima volta l’installazione del Cortile d’Onore varca i confini spaziali del Palazzo e quelli temporali della Milano Design Week: fin dalla sua origine Echo è stata oncepita come un’opera permanente, destinata a perdurare nel tempo.

Lo studio Pezo von Ellrichshausen è stato fondato nel 2002 da Mauricio Pezo e Sofia von Ellrichshausen nella città di Concepción, nel Cile del sud. I loro interventi di matrice esistenziale raggiungono completezza con il luogo in cui si trovano rivelando un rinnovato dialogo tra natura e architettura. Curano nel 2008 il padiglione cileno alla Biennale Architettura di Venezia, partecipando anche all’edizione del 2010 e del 2016. Espongono inoltre i loro progetti alla Royal Academy of Arts di Londra ed entrano a far parte della collezione permanente dell’Art Institute di Chicago e del MoMA Museum of Modern Art di New York. Alla ideazione e progettazione affiancano l’impegno didattico presso università cilene e statunitensi, tra cui Harvard e Cornell University. Sofia von Ellrichshausen è stata inoltre presidente della giuria dell’ultima edizione della Biennale Architettura di Venezia.

THE LITTA VARIATIONS / OPUS 5
9 – 14 aprile 2019
dalle 10.00 alle 20.00
Palazzo Litta
Corso Magenta 24, Milano
Opening party: martedì 9 aprile 2019 dalle 19.00 alle 23.00